fbpx
Primo PianoRegionali 2017

Regionali 2017, come si vota

Finita la campagna elettorale, è il momento del voto. Domani, domenica Cinque novembre, i siciliani saranno chiamati alle urne per eleggere il presidente della regione e i componenti della Assemblea Regionale Siciliana.

I seggi rimarranno aperti dalle ore 8 alle pre 22, mentre lo spoglio avverrà a partire dalle 8 del 6 novembre.

Come si vota

L’elettore dovrà presentarsi munito di scheda elettorale e documento di riconoscimento al seggio.

All’elettore sarà consegnata una singola scheda gialla, dove saranno presenti i nomi dei candidati presidenti e le liste a loro collegate.

L’elettore potrà esercitare il suo diritto di voto in diversi modi:

  • mettendo solo una X sul nome del candidato presidente
  • mettendo una X su una lista collegata e scrivendo il nome di un candidato deputato. I nomi questo caso, per effetto trascinamento, il voto sarà considerato espresso anche per il candidato presidente collegato
  • attraverso il voto disgiunto: mettendo un altro X su una lista è una X su un candidato presidente differente

I risultati

Sia il presidente quanto i deputati all’Ars saranno eletti al primo turno, senza ballottaggio. Le liste per avere la possibilità di avere dei propri rappresentati all’Ars dovranno superare la soglia del 5%. Per la prima volta i deputati saranno 70 e non più 90 così ripartiti per provincia:

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button