fbpx
Cronache

Razziavano generi alimentari tra Messina e Catania, denunciata intera famiglia

Carabinieri della Stazione di Calatabiano (CT), coadiuvati dai colleghi della Stazione di Fiumefreddo di Sicilia (CT), hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Catania cinque persone, tra le quali tre donne, tutte di Catania, per furto aggravato in concorso e ricettazione.

Ieri pomeriggio, i militari, su segnalazione del personale addetto alla vendita, sono intervenuti in un supermercato del centro di Calatabiano dove la famigliola, fratello e sorella con i rispettivi coniugi e la suocera a seguito, aveva ripulito gli espositori da una rilevante quantità di generi alimentari, successivamente stipati sulla loro Fiat Panda utilizzata per fuggire via. I Carabinieri, acquisite tutte le informazioni utili, hanno avviato immediatamente le ricerche rintracciandoli e bloccandoli mentre, in direzione di Fiumefreddo di Sicilia, percorrevano la S.S. 114.

La perquisizione dell’auto ha permesso di ritrovare, oltre alla merce rubata nel supermercato a Calatabiano, altri generi alimentari razziati, nel corso della mattinata, in due supermercati di Trappitello (ME) e Giardini Naxos (ME). La merce, per un valore complessivo di oltre 1.500 euro, è stata restituita ai responsabili degli empori.

foto di repertorio

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button