fbpx
CronacheNeraNews

Rapinava le coppiette. Arrestato a Riposto

d45a54d5d947891dd1cd75d25cbe05d0_LRiposto – I carabinieri della Compagnia di Giarre (CT) e i finanzieri della Compagnia di Riposto (CT), hanno arrestato, in flagranza, il 48enne, ripostese, CANNAVO’ Alfio, contestandogli i reati di tentata rapina e rapina aggravata.

L’uomo,  passata da poco la mezzanotte, si è parato di fronte a due fidanzati che stavano passeggiando in via Duca del Mare.  Armato di pistola, li ha minacciati di consegnargli del denaro. La coppia, seppur impaurita, per un colpo sparato in aria dal malvivente, è riuscita a trovare la forza e il coraggio di fuggire e rifugiarsi nella vicina caserma della Guardia di Finanza.

Il militare di servizio ha chiesto ausilio al 112 che immediatamente ha fatto convergere in zona una gazzella del pronto intervento per le ricerche del rapinatore. Dalla testimonianza resa dalla coppia, i militari hanno scoperto che il rapinatore è claudicante.

 La conoscenza del territorio e dei personaggi ben radicati del luogo, ha permesso agli investigatori di dare un volto al criminale che, in piena notte, è stato raggiunto e perquisito nella propria abitazione, dove sono stati rinvenuti e sequestrati: 1 pistola a salve, marca Bruni, modello 92 (con relativa fondina), 50 cartucce a salve, 1 coltello a serramanico e un cappellino di lana di colore nero.

L’arguzia investigativa degli operanti ha consentito altresì di ricollegare il malvivente ad un’altra rapina, patita da una giovane coppia la notte di sabato 16, quando le vittime, con le stesse modalità, erano state derubate di una collana d’oro e di una banconota da 10 euro.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker