fbpx
Cronache

Rapinata tabaccheria di Biancavilla

Biancavilla – Ha preso di mira la stessa tabaccheria, ubicata al civico 54 di Viale Europa, tempo fa visitata da alcuni malviventi che, tramite una mazza ferrata, ne avevano infranto la porta d’ingresso razziando generi del monopolio per svariati migliaia di euro. Stavolta, il 9 febbraio scorso, intorno alle 19:00, l’uomo è entrato nella rivendita con la pistola in pugno ed il volto travisato da sciarpa e berrettino, costringendo la titolare a consegnargli i 120 euro contenuti nella cassa e dileguandosi poco dopo per le stradine limitrofe.

Per fortuna, la donna, dopo essersi ripresa dallo spavento, ha avuto la forza di chiedere aiuto al 112 che immediatamente ha fatto convergere in zona una pattuglia del Nucleo Operativo della Compagnia di Paternò (CT) la quale, acquisite le testimonianze della vittima e di alcuni presenti al fatto reato, è riuscita a risalire all’identità del criminale. L’uomo è stato rintracciato ed ammanettato nei pressi della propria abitazione con ancora i soldi in tasca, lo stesso abbigliamento indicato dai testimoni e la pistola, poi risultata a salve, utilizzata per la rapina.

L’arrestato, il 41enne Mario Monforte, di Biancavilla, dopo le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza con l’accusa di rapina aggravata.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button