fbpx
CronacheNews

Rapinano un supermercato, tra loro un minore

Lo scorso 12 febbraio, il personale della Polizia di Stato ha arrestato il pregiudicato catanese MANNINO Jonathan Salvatore (cl.1994) e il minore S.N., per rapina aggravata, in concorso tra loro, in danno di un supermercato cittadino nonché per resistenza a P.U.

Poco prima della chiusura dell’esercizio commerciale, facevano irruzione due persone coperte in viso da scaldacollo e casco da motociclista tipo jet (Mannino) e con il cappuccio della felpa (il minore); appena dentro, i malviventi si dirigevano verso le due casse aperte da cui asportavano, previa minaccia verbale, oltre il contante, anche il cassettino portamonete.

Immediatamente si dirigevano verso l’uscita, tentando di darsi alla fuga, che però veniva impedita dall’intervento dei due operatori dei “Condor”  appostati. La decisione di intervenire solo all’esterno è stata presain ragione del fatto che alle casse vi erano ancora diversi clienti in procinto di pagare.

I due rapinatori non hanno esitato ad ingaggiare una violenta colluttazione con gli agenti, utilizzando il cassettino portamonete quale oggetto contundente per sferrare un colpo all’indirizzo di uno dei due agenti, con l’evidente scopo di mantenere il possesso di quanto appena illecitamente sottratto e garantirsi la fuga. La colluttazione proseguiva sulla strada, dove gli agenti riuscivano a bloccare definitivamente i due malviventi ammanettandoli.

La somma di denaro è stata recuperata e restituita al supermercato.

Sono in corso indagini per capire ed accertare eventuali responsabilità dei due malviventi per  precedenti rapine commesse allo  stesso supermercato ed altri esercizi commerciali, nelle quali è stato utilizzato il medesimo modus operandi.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker