fbpx
Cronache

Rapinano gioielleria in via Umberto: in manette due giovani ladri

Furto in via Umberto ma uno dei due ladri è ancora fuggitivo. L’episodio è avvenuto stamani, intorno alle 09:45 quando due persone non travisate e non armate, con la scusa di fare degli acquisti, sono entrati nella gioielleria Orogemma di via Umberto 141.

Qui, dopo una breve colluttazione con il proprietario e un dipendente, sono riusciti a bloccarne i polsi utilizzando delle fascette di plastica. Poi hanno asportato oro e denaro contante per un valore complessivo di circa 1500 euro e si sono dati alla fuga

L’allarme giunto al 112 NUE, ha consentito l’immediato intervento sul posto di una pattuglia del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania. Gli agenti hanno beccato entrambi i criminali con la refurtiva in mano: la loro intimazione di fermarsi ha però fatto sì che i criminali gettassero in terra i preziosi dandosi alla fuga ognuno in direzione diversa. I militari sono così riusciti ad inseguire, bloccare ed ammanettare uno dei malviventi, Emanuele Uccelatore  22 anni di Mascalucia.

Nel corso delle immediate ricerche, grazie anche ad un rapido esame delle immagini estrapolate da sistemi di videosorveglianza gli agenti hanno identificato il complice in Alessandro Del Pozzo 22 anni.  A favorire il riconoscimento sia il gioielliere vittima della rapina sia un particolare modello di scarpe sportive indossate dal rapinatore.

I due, espletate le formalità di rito, si trovano rilegati in carcere.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker