fbpx
Nera

Rapina un phone center con una copia di revolver

Catania – I Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza un catanese di 43 anni, per rapina aggravata.

Ieri sera l’uomo, con il volto coperto da passamontagna ha fatto irruzione all’interno di un Phone Center in via San Martino ed armato di pistola ha costretto il titolate a consegnargli il denaro contenuto nella cassa, circa 900 euro. Impossessatosi del bottino il rapinatore è fuggito via. La scena non è passata inosservata ad un alcuni passanti che hanno chiesto aiuto ad una pattuglia dei Carabinieri che transitava in zona.

I militari si sono posti immediatamente all’inseguimento del rapinatore che, dopo un centinaio di metri, è stato bloccato, disarmato ed ammanettato. La pistola,  una riproduzione di un revolver 38 special, è stata sequestrata mentre il denaro è stato restituito al rapinato.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button