fbpx
NeraPrimo Piano

Rapina con escavatore al Mcdonald di Acireale. Panico tra i presenti

Rapina con escavatore al McDonald di Viale Cristoforo Colombo ad Acireale. I malviventi, che hanno agito intorno alle 4 del mattino, hanno portato via la cassa continua.

Un colpo “anomalo” e anche rischioso, dato che il locale è aperto h24. All’interno del Mc Donald, quindi, erano presenti clienti e dipendenti.

I ladri, però, sembra avessero progettato tutto nei minimi dettagli.

Il colpo al Mcdonald

Alle 4 del mattino, i malviventi si sono avvicinati con un escavatore, probabilmente rubato, alla zona di sosta dove era presente la cassa continua. Con l’escavatore hanno spostato l’auto di una dipendente e in pochi minuti hanno divelto la cassa continua.

Insieme a questa, hanno tranciato i fili elettrici e questo ha dato modo di poter agire indisturbati. Sembra che all’interno il locale sia rimasto senza luce e si sia sentito solo un forte botto. Secondo alcune testimonianze, il furto si sarebbe consumato in pochi minuti.

I ladri sono quindi fuggiti con l’incasso della giornata, ancora da quantificare. Tutto farebbe pensare che i malviventi sapessero i tempi anche dei controlli della ditta di vigilanza.

Sul caso stanno indagando i carabinieri di Acireale.

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button