fbpx
NeraSenza categoria

Rapina banca a Livorno, arrestato catanese

Nello scorso maggio avrebbe rapinato la filiale della Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, a Livorno, grazie all’aiuto di un complice.

Il 27enne Salvatore Allegra, catanese, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Catania Fontanarossa con l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Follonica (GR), per rapina aggravata in concorso.

La rapina in provincia di Livorno

Il 4 maggio scorso, con l’aiuto di un complice, Allegra con il volto travisato da passamontagna ed armato di taglierino, avrebbe fatto irruzione nella filiale della Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci.

Sotto la minaccia dell’arma, il 27enne si sarebbe fatto consegnare dal cassiere 22.000 euro in contanti per poi fuggire a piedi.

Il complice è stato immediatamente arrestato in poiché nel tentativo di fuggire via  è rimasto incastrato nella porta girevole dell’istituto di credito

Allegra, invece, è stato identificato grazie ad una serie di accertamenti di natura tecnico-scientifica che non hanno lasciato dubbi all’Autorità Giudiziaria.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato trasferito al carcere di Catania Piazza Lanza.

DS

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano
Back to top button