fbpx
CronacheMultimediaNewsNews in evidenza

Rapina ad un supermercato di Catania. Ecco il video

Ancora una rapina al supermercato, fortunatamente a buon fine. La sera del 20 febbraio, quasi ad ora di chiusura, due individui, poi riconosciuti come Dario Platania, 33 anni e Francesco Finocchiaro, 19 anni, hanno fatto irruzione all’interno di un supermercato della zona Ognina-Picanello.

Uno dei due malviventi ha puntato una grossa pistola automatica identica a quelle in dotazione alle Forze dell’Ordine alla cassiera, e ha prelevato, sotto la minaccia dell’arma, il denaro contenuto nella cassa, per un totale di 370 euro.

A questo punto, sono intervenuti gli Agenti dei Condor, nascosti tra i clienti, qualificandosi subito come agenti di Polizia. I malviventi, nonostante l’alt della polizia hanno provato ad uscire dal supermercato, ma uno degli agenti bloccava la fuga del rapinatore armato, poi identificato come Finocchiaro Francesco, provvedendo immediatamente a disarmarlo dopo una violenta colluttazione. L’altro rapinatore, Platania Dario, veniva bloccato ed ammanettato nel piazzale antistante il supermercato, anche questi dopo una violenta colluttazione

Il personale della Polizia ha quindi recuperato l’arma usata per la rapina, rimasta a terra davanti l’ingresso del supermercato insieme al sacchetto di plastica bianco con all’interno la somma di denaro prelevata dalla cassa rapinata.

L’arma usata dai rapinatori è risultata essere una pistola a salve, cal. 92, esatta replica dell’arma in dotazione alle Forze dell’Ordine. Oltre alla pistola a salve sono stati sequestrati ai due rapinatori anche uno scalda collo in tessuto nero ed un passamontagna nero in lana con visiera rigida, usati per la rapina.

Il denaro è stato recuperato e riconsegnato alla parte offesa all’atto della formalizzazione della denuncia.

Dell’arresto è stata data notizia al P.M. di turno presso la Procura Distrettuale della Repubblica, che disponeva la traduzione dei due arrestati presso la casa Circondariale di Piazza Lanza.

Sono in corso indagini finalizzate ad accertare eventuali responsabilità dei due malviventi in ordine a precedenti rapine commesse in danno dello stesso supermercato nonché di altri esercizi commerciali, nelle quali è stato utilizzato il medesimo modus operandi.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker