fbpx
CronacheNews

Rapina al distributore, preso il quarto complice. E’ un minore

Catania –  E’ stato preso il quarto complice che, durante la notte tra martedì e mercoledì insieme ad altri 3 giovani, ha rapinato il distributore di benzina Agip il 27 gennaio scorso sulla tangenziale ovest di Catania. A prenderlo, gli uomini della squadra mobile. Si tratta di T.D., minore ed incensurato. Adesso si trova presso il C.P.A. di via Franchetti a diposizione della competente A.G.

Sembra che nel pomeriggio, prima della rapina che sarebbe sfociata in un conflitto a fuoco con la polizia, dove ha perso la vita uno dei rapinatori, avessero commesso una simile impresa a danno di un’attività commerciale di Misterbianco (CT). In entrambe le circostanze, per commettere le rapine, era stata utilizzata un’autovettura Opel Corsa, risultata di provenienza furtiva rinvenuta e sequestrata la notte del 28 gennaio scorso.

Negli uffici della Squadra Mobile, il minore ha reso dichiarazioni confessorie riguardanti la perpetrazione delle citate rapine, indicandone i correi – il giovane deceduto ed il minore ferito già identificati per la rapina al distributore, oltre al maggiorenne già tratto in arresto.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker