fbpx
Politica

Rapimento in spiaggia a Scoglitti: per sindaco espulsione unica soluzione

“E’ necessario non creare allarmismi inutili. Il caso del tentato rapimento della bambina a Scoglitti (frazione di Vittoria ndr) rimane per noi un caso isolato, da attenzionare ma isolato”. E’ quanto dichiara il sindaco di Vittoria, Giovanni Moscato.

“Non vogliamo che quanto successo diventi l’inizio di episodi di razzismo. Da oltre trent’anni Vittoria è un paese di integrazione, ci sono decine di extracomunitari che lavorano nelle nostre terre. Allo stesso tempo – continua il primo cittadino – vogliamo tranquillizzare le famiglie che vengono a Scoglitti: abbiamo provveduto ad aumentare la sicurezza”.

“Non posso e non voglio prendermela con i magistrati –  dichiara Moscato –  anzi ho chiesto a tutti di abbassare i toni. Non sarà con insulti e con volgarità che si risolverà questa vicenda” Per il sindaco, l’unica soluzione rimane quindi”l’espulsione amministrativa immediata”, di cui Ram Lubhay, il cittadino indiano accusato del tentato rapimento  e denunciato per tentato sequestro di persona e sottrazione di minore, è già destinatario.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button