fbpx
Nera

Randazzo: sequestrata piantagione di canapa indiana

Sequestrata a Randazzo una piantagione di canapa indiana: in manette un fattore di 44 anni.

I Carabinieri della locale Compagnia di Randazzo, coadiuvati dallo Squadrone Eliportato Cacciatori “Sicilia”, hanno arrestato nella flagranza di 44 anni.

L’uomo tratto in arresto, di Randazzo stesso, è ritenuto responsabile di coltivazione illecita di sostanze stupefacenti nonché detenzione illegale di munizioni.

Durante una delle numerose battute eseguite nelle zone rurali della provincia etnea, finalizzate alla ricerca di armi e droga, i militari, in contrada Scarrata, hanno avuto accesso ad un caseggiato con annesso fondo agricolo, utilizzato anche per l’allevamento di suini.

Nel perquisire i diversi edifici, gli operanti sono riusciti a scovare e sequestrare:
una vera e propria serra, servita da impianti di irrigazione, aerazione ed illuminazione, dove si coltivavano, con tanto di fertilizzanti e integratori, 40 piante di canapa indiana di varia metratura;14 cartucce cal.12 detenute illegalmente.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.