fbpx
CronacheInchiesteIntervisteMafiaMultimediaNews

Ragusa presidente Cara di Mineo “La struttura dove si spende meno” – L’ombra delle tangenti sul Cara

Anche se la spesa ammonterebbe a 100 milioni di euro in 3 anni, secondo Paolo Ragusa presidente del Cara di Mineo il consorzio che gestisce la struttura, non si tratta di una spesa eccessiva anzi per il tipo di struttura sarebbe pure contenuta.

Raggiunto telefonicamente dall’Urlo, Paolo Ragusa ha risposto ad alcune domande. In un primo momento afferma di non conoscere l’iniziativa dell’indagine amministrativa avviata dalla commissione antimafia siciliana poi spiega alcuni punti. Secondo Ragusa le spese legate alla gestione del Cara non sarebbero eccessive e quando gli si chiede come mai il consorzio da lui gestito sia stato “favorito” da una lunga proroga, questi risponde che la scelta era inevitabile.

Interpellato sul suo rapporto di amicizia con Giuseppe Castiglione al tempo “soggetto attuatore” del Cara, per alcuni “causa” del perdurare della gestione del consorzio da lui gestito, Ragusa non smentisce ma dichiara di aver cominciato la sua amicizia solo dopo aver avviato l’attività presso il centro.

Ragusa quindi fa cenno anche al polverone alzato dalle intercettazioni di Luca Odevaine per il caso dell’indagine “mafia capitale” che getta l’ombra delle tangenti sul Cara di Mineo tirando in ballo l’ex presidente della Provincia.

Tags
Mostra di più

Fabiola Foti

38 anni, mamma di Adriano e Alessandro. Giornalista da 20 anni, può testimoniare il passaggio dell'informazione dal cartaceo al web e, in televisione, dall'analogico al digitale. Esperta in montaggio audio-video e in social, amante delle nuove tecnologie è convinta che il web, più che la fine dell'informazione come affermano i "giornalisti matusa", rappresenti una nuova frontiera da superare. Laureata in scienze giuridiche a Catania ha presentato una tesi in Diritto Ecclesiastico. Ha lavorato per: TRA, Rei Tv, Video Mediterraneo, TeleJonica, TirrenoSat, Giornale di Sicilia. Regista e conduttrice del format tv di approfondimento Viaggio Nella Realtà. Direttore di SudPress per due anni. Già responsabile Ufficio Stampa per Società degli Interporti Siciliani e Iterporti Italiani. Già responsabile Comunicazione e Social per due partiti. Attualmente assistente parlarmentare con mansioni di Ufficio Stampa presso il Parlamento Europeo. Fondatore della testata online L'Urlo.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker