fbpx
News in evidenzaSport

Ragusa: il 30 maggio arrivano gli Harlem Globetrotters

Il 30 maggio arrivano in Sicilia gli Harlem Globetrotters. Faranno tappa al PalaMinardi di Ragusa

Ragusa – Il 30 maggio arrivano nella città siciliana gli Harlem Globetrotters.

Gli Harlem sono una parte importante della storia del basket mondiale, una squadra che ha contribuito a cambiare usi e costumi di una società quando essere neri, o semplicemente diversi, era considerata una terribile “colpa” e non una ricchezza.

Gli Harlem Globetrotters hanno quasi 90 anni (1926-2015), e sono “nati” come intrattenimento nelle importanti sale da ballo americane.

Al Savoy Hall di Chicago, un ebreo di nome Abe Saperstein ebbe l’originale idea di montare due canestri da basket e organizzare un incontro sfida tra i suoi Five Savoy, giganti di colore e cinque spettatori del pubblico.

Cominciarono allora le fortune di questo gruppo che prese ben presto il nome di Harlem, il nome del quartiere nero di New York, per enfatizzare l’origine afroamericana anche in segno di protesta visto che, in quegli anni, ai neri era di fatto ostacolata la partecipazione ai campionati nordamericani di basket e baseball, i due più importanti sport nazionali.

I Globetrotters sono la squadra di pallacanestro più famosa del mondo, una vera ed autentica leggenda, conosciuti da tutti gli appassionati del parquet e non solo

Schiacciate spettacolari, palleggi fantastici, azioni di gioco al limite dell’incredibile e varie acrobazie fanno degli Harlem Globetrotters un mito che arriverà finalmente in Sicilia il 30 maggio.

Il 30 maggio a Ragusa è previsto un altissimo afflusso di curiosi, non solo amanti del basket, ma in generale amanti dello spettacolo.

Oltre a Ragusa il tour italiano degli Harlem Globetrotters toccherà le città di Padova, Ferrara, Brescia, Genova, Milano e Roma.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi Anche
Close
Back to top button