fbpx
Nera

Raggirava commercianti sul web, preso truffatore seriale

Un napoletano truffava sul web gli utenti: a cadere in trappola una commerciante di Randazzo. I Carabinieri della Stazione di Randazzo hanno denunciato il truffatore di 35 anni per truffa.

Utilizzando un sito web creato ad arte per attrarre le vittime, il napoletano proponeva la vendita di pellet a prezzi estremamente vantaggiosi. Ad interessarsi al prodotto una giovane commerciante di Randazzo che, attraverso  il numero telefonico indicato sull’annuncio on line, ha contattato l’uomo. Dopo una breve contrattazione le indicava il numero di conto corrente dove avrebbe dovuto versare la metà della somma pattuita per la compravendita della merce.

Dopo aver effettuato un bonifico di 2.200 euro la merce non è mai arrivata. Alla poveretta non è rimasto altro da fare che rivolgersi ai carabinieri i quali, acquisita la denuncia, si sono messi al lavoro ricostruendo in maniera certosina la vicenda scoprendo il falso sito, il titolare del conto corrente, acceso presso un istituto di credito in Bulgaria, nonché una serie di utenze cellulari utilizzate dal truffatore per fasi contattare dalla vittima di turno.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.