Cronache

“Radon Day”, l’incontro per sensibilizzare i giovani sulla radioattività ambientale

Un progetto che mira a sensibilizzare i giovani sul tema dell’inquinamento radioattivo ambientale.

“Radon Day”, l’iniziativa contro l’inquinamento radioattivo.

Si terrà mercoledì 7 novembre alle 9, nell’aula magna del dipartimento di Fisica e Astronomia “E. Majorana” dell’Università di Catania, il “Radon Day”.  L’iniziativa, coordinata a livello nazionale dalla prof.ssa Josette Immè, coincide con l‘anniversario della nascita di Maria Skłodowska Curie. La fisica e chimica polacca fu premio Nobel per la fisica nel 1911.

La manifestazione si svolgerà in contemporanea con altre sedi distribuite su tutto il territorio nazionale, collegate in videoconferenza tra loro. Lo scopo del “Radon Day” dunque è quello di sensibilizzare il pubblico, e in particolare i giovani, sul tema della radioattività ambientale. Particolare rilievo, infatti, verrò dato al Radon e ai rischi a esso connessi in ambienti confinati.

Apriranno l’incontro i saluti del direttore del Dfa Francesco Priolo, del direttore della sezione Infn di Catania, prof. Antonio Insolia, del Referente per la Terza Missione di INFN-Sez.CT dott. Angelo Pagano, del Referente RadioLab presso Infn-Lns prof. Stefano Romano e del direttore Arpa-Catania dott. Gaetano Valastro.

Dopo l’introduzione della prof.ssa Immè, seguiranno interventi specifici di esperti sui diversi aspetti relativi al tema Radon. Verrà inoltre presentato il percorso di Alternanza Scuola-Lavoro legato al progetto RadioLab, con visite guidate e attività nel laboratorio di Radioattività ambientale del dipartimento.

EG.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.