fbpx
Cronache

Raccolta straordinaria per rifiuti ingombranti

Controlli più serrati e multe più aspre per chi decide di abbandonare la lavatrice sul marciapiede

Raccolta rifiuti ingombranti nei quartieri e multe per chi non rispetta le regole.

“Il tuo quartiere non è una discarica”. Si tratta della raccolta straordinaria di rifiuti ingombranti organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la società Dusty, concessionaria della raccolta differenziata a Catania.

Su iniziativa dell’assessore all’Ambiente Fabio Cantarella, potranno essere conferiti in contenitori appositi, rifiuti incombranti, rifiuti inerti e legnosi. I contenitori saranno messi a disposizione dalla stessa Dusty.

Il calendario della raccolta prevede le giornate del 25, 26 e 27 settembre; 1,2 e 3 ottobre dalle 8 alle 13

25 settembre in via Don Minzoni Raccolta rifiuti ingombranti ;
26 settembre in via Don Minzoni Raccolta rifiuti inerti (scarti edili) ;
27 settembre in via Don Minzoni Raccolta rifiuti legnosi;
1 ottobre in via Generale Amegio Raccolta rifiuti ingombranti;
2 ottobre in via Generale Ameglio Raccolta rifiuti legnosi;
3 ottobre in via Generale Ameglio Raccolta rifiuti legnosi.

Gli utenti potranno usufruire dell’assistenza di personale qualificato ad agevolare la differenziazione.
Tuette le informazioni necessarie sono disponibili al numero gratuito 800 9131155 o al 095 6141491
È  previsto un servizio “porta a porta”

Per usufruire del servizio “porta a porta” i rifiuti devono essere posti negli appositi contenitori o nei sacchetti biodegradabili per l’umido o semitrasparenti per gli altri. Non è possibile affidare agli operatori materiali diversi in giorni differenti da quelli previsti da calendario. A questo proposto lunedì 30 settembre il rifiuto irregolare non sarà più ritirato e sarà marchiato con un bollino rosso recante la dicitura “non conforme”. Gli utenti in errore dovranno riprendere il rifiuto e conferirlo in maniera corretta in base a quanto è previsto il ritiro di quella tipologia.

I trasgressori saranno passibili delle multe stabilite dall’ordinanza del Sindaco.

 

A.P.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.