fbpx
Cronache

Arcigay chiede, Fava e Cancelleri rispondono

Non pervenute le risposte degli altri candidati presidente

Sono solo Fava e Cancelleri i candidati alla presidenza della regione che hanno risposto al questionario proposto da Arcigay.

A fine settembre, Arcigay aveva proposto un questionario, curato dai Comitati di Catania, Ragusa e Siracusa, per far conoscere le posizioni dei candidati deputati all’assemblea siciliana sulle istanze LGBT.

A rispondere dei candidati presidenti solo Fava e Cancelleri.

Claudio Fava – spiegano da Arcigay –  che è stato disponibile a incontrarci come in effetti ci ha incontrato venerdì scorso 27 ottobre. Fava ha, inoltre, compilato il questionario fornendo risposte affermative a TUTTI i quesiti posti, nonché ha rilasciato un comunicato stampa di solidarietà nei nostri confronti a seguito delle dichiarazioni rese da Nello Musumeci in tema di famiglie e relativamente alla organizzazione del convegno con Gandolfini”.

Giancarlo Cancelleri del M5S aveva manifestato la sua disponibilità a incontrarci sabato 28 ottobre ma all’ultimo minuto ha disdettato l’incontro per “sopravvenuti impegni”. Nel questionario ha risposto indicando solo considerazioni generali su argomenti.

Non pervenuti gli altri candidati.

Dei candidati all’Ars hanno risposto
1. Cosimo Azzaro lista Siciliani Liberi, ha risposto “favorevole” a tutti i quesiti;
2. Aurora Ottaviano, nessuna lista di riferimento, ha risposto “favorevole” a tutti i quesiti;
3. Gianina Ciancio lista M5S, ha risposto “favorevole” a tutti i quesiti, evidenziando di essere cofirmataria di un disegno di legge, approvato e pubblicato in gazzetta il 27 Marzo 2015, dal titolo “Norme contro la discriminazione determinata dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere. Istituzione del registro regionale delle unioni civili.” (L.R. 20 marzo 2015, n. 6);
4. Iurato Maria Teresa lista Cento Passi, ha risposto “favorevole” a tutti i quesiti;
5. Salvatore Valerio Marletta lista Cento Passi, ha risposto “favorevole” a tutti i quesiti;
6. Alessio Grancagnolo lista Cento Passi, ha risposto “favorevole” a tutti i quesiti;
7. Patrizia Bellassai lista M5S, ha risposto “favorevole” a tutti i quesiti, ad eccezione del matrimonio egualitario essendo favorevole an mantenimento dell’attuale legge 76/2016, e in materia di PrEP ha evidenziato di necessitare di ulteriori chiarimenti atteso che non si conoscono gli effetti collaterali dei farmaci specifici;
8. Stefano Zito lista M5S, ha risposto “favorevole” a tutti i quesiti, ma contrario “alle pratiche dell’utero in affitto” e per la PrEP evidenzia che dovrebbe essere agevolata a determinate categorie (sex workers e detenuti) mentre andrebbe incentivata la prevenzione e “comportamenti corretti”;
9. Claudio Fava lista Cento Passi, ha risposto “favorevole” a tutti i quesiti;
10. Angelo Villari lista PD, ha risposto “favorevole” a tutti i quesiti, evidenziando il proprio impegno costante in favore della comunità LGBT e la sua partecipazione a tutti i Pride catanesi, oltre alla sua presenza alla stragrande maggioranza degli eventi promossi da Arcigay.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button