NewsSport
Trending

Qualificazione Tokyo 2020, Malinov chiama a raccolta il pubblico

“Abbiamo bisogno del loro calore per centrare le Olimpiadi”

Ofelia Malinov, la regista della nazionale italiana di pallavolo femminile, chiama a raccolta il pubblico siciliano a due mesi dal girone di qualificazione alle Olimpiadi che si disputerà, dal 2 al 4 agosto, al PalaCatania di corso Indipendenza. “Siamo contente – ammette Malinov impegnata in questi giorni in Giappone per la Volleyball Nation League – di giocare questa qualificazione olimpica, soprattutto a Catania, perché conosciamo il calore dei siciliani. Sapere che c’è già grande attenzione ci spinge a dare il massimo in questa fase della preparazione”. 

Occasione importante perché la vittoria del girone consentirebbe alla prima classifica di qualificarsi direttamente per le Olimpiadi. “Qualificarci ad agosto sarebbe una grandissima opportunità. Obiettivo importantissimo quello di Tokyo, raggiungerlo con un anno di anticipo ci permetterebbe di lavorare al meglio per le Olimpiadi”. 

Quattro anni dopo l’Italvolley femminile torna a giocare al PalaCatania. “Sono stata già a Catania, la gente è stata calorosa e accogliente. Ci siamo trovate benissimo”. Il girone, dal 2 al 4 agosto, si annuncia combattuto. “Ci aspettano tre partite una diversa dall’altra. Il Kenya ci servirà per ingranare, per partire con il piede giusto. Il Belgio è insidioso, ha buoni attaccanti. L’Olanda è stata da sempre una grande avversaria, sarà una partita molto combattuta. Penso che in questo momento il fattore casalingo per noi sarà fondamentale per avere la meglio”. Una partita dietro l’altra, l’Italia sta trovando la forma e la consapevolezza dei proprio mezzi, anche se proprio ieri è arrivata la seconda sconfitta con la Cina (dopo aver guidato nei primi due set): “La Volleyball Nations League è a metà del percorso, per noi utile per trovare il gioco e la condizione. Vogliamo arrivare alle finali per giocare partite ad alto livello ed arrivare pronti alle qualificazioni”. 

Tags
Mostra di più

Vincenzo Barbagallo

Docente sulle nuove tecnologie digitali per Mediaset, Rai e TV2000. Esperto certificato Google Ads. Consulente SEO, Social Media Manager, Media Trainer, Video Editor per diverse testate giornalistiche nazionali e locali. Videomaker e fotoreporter per RCS Corriere della Sera / Corriere del Mezzogiorno, RepubblicaTV / AGF. Ho collaborato con France24 e Ruptly come producer.

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.