fbpx
Cronache

Pusher arrestato dalle volanti a San Berillo

Nel pomeriggio di ieri, agenti delle volanti dell’U.P.G.S.P., hanno arrestato il cittadino extracomunitario del Gambia JATTA Lumin, (classe ’94) per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

In particolare, gli agenti transitando per via Carro, a San Berillo, riuscivano a bloccare il pusher mentre cedeva sostanza stupefacente del tipo hashish ad un acquirente anch’esso bloccato; poco dopo dall’intercapedine di un muro adiacente si prelevavano 10 stecche di sostanza stupefacente del tipo hashish da cui poco prima l’arrestato era stato visto estrarre la sostanza poi ceduta. Indosso allo straniero veniva trovata altresì la somma di denaro provento dell’illecita cessione. Condotto in Questura, lo stesso veniva foto segnalato, tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, false generalità e, su disposizione dell’A.G., veniva disposta l’immediata liberazione. Lo stesso tuttavia, in virtù della sua posizione irregolare sul territorio nazionale, veniva trattenuto in Questura in attesa degli adempimenti dell’Ufficio Immigrazione.

Ancora una volta i risultati giungono a seguito dei mirati ed incessanti servizi, disposti dal Questore Marcello Cardona, all’interno del quartiere San Berillo e vie limitrofe, volti a restituire legalità contrastando l’illecita attività di spaccio posta in essere da numerosi soggetti extracomunitari cui spesso si rivolgono giovani acquirenti, specialmente nel fine settimana, giungendo dalla vicina Piazza Bellini.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button