fbpx
ArteEventiLifeStyle

Purification, la contaminazione tra antico e contemporaneo

La mostra Purification, ideata dalla Fondazione Federico II insieme al massimo esponente mondiale della videoarte Bill Viola, è diventata oggetto di studio dei percorsi didattici di due corsi di laurea dell’Università di Palermo con particolare attenzione al dialogo tra antico e contemporaneo.

All’interno della mostra allestita presso le Sale Duca di Montalto di Palazzo Reale, si sono tenute infatti due lezioni sul campo. Le lezioni sono state seguite da novanta giovani studenti del corso di laurea magistrale in Storia dell’arte e del corso di laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell’Università con i docenti del Dipartimento Culture e Società.

Presenti ad una lezione anche il presidente della Fondazione Federico II, Gianfranco Miccichè e il direttore generale della Fondazione Patrizia Monterosso.

Purification è un evento culturale che ha suscitato grande interesse di pubblico.  Un’occasione per porre l’attenzione sulla contaminazione tra antico e contemporaneo oltre che sul ruolo della tecnologia a supporto dell’arte.

«Il fatto che Purification diventi oggetto di approfondimento per i giovani studenti universitari – dice il Presidente Miccichè – per noi è motivo di orgoglio e significa che abbiamo intrapreso la direzione giusta. Siamo soddisfatti anche perché Purification non è una mostra preconfezionata. E’ pensata dalla Fondazione con uno dei massimi esponenti al mondo della videoarte. Ringrazio i docenti e gli studenti per l’interesse mostrato che esalta la costante collaborazione tra Università e Fondazione».

Mostra di più
Back to top button