fbpx
Cronache

Pullman come rifornimento di carburante a costo zero

Utilizzavano pullman rubati per rifornirsi di carburante a costo zero: è successo a Ramacca dove i carabinieri della Stazione Locale hanno arrestato il 54enne ramacchese Tommaso Bontorno per frutto aggravato.

I militari negli ultimi tempi avevano ricevuto numerose denunce, da parte degli autisti dell’A.S.T., di furti di gasolio sui loro automezzi. La scorsa notte pertanto, dopo un paziente lavoro di osservazione del parcheggio autobus sito davanti il cimitero ramacchese, i militari avevano notato una Renault Clio accostata ad un pullman. Qui l’uomo si trovava intento nelle operazioni di travaso.Finito il suo “pieno quotidiano”, si è allontanato fermandosi poi, manco a dirlo, nella stazione di servizio ENI sulla S.P. 25/1.

Immediatamente bloccato, l’uomo, non sapeva fornire spiegazione ai militari circa la presenza nel bagagliaio della sua auto di 7 bidoni pieni di carburante per un totale di circa 200 litri. Verificato anche che il pullman recava la forzatura dello sportello e del tappo d’accesso al serbatoio, i militari hanno arrestato l’uomo.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker