fbpx
CronacheNews

Pugni e calci a convivente, 36enne arrestato a Giarre

Arrestato stanotte dai carabinieri di Giarre, il 36enne accusato di aver picchiato la sua compagna durante una lite. A dare l’allarme un cittadino che segnalava una lite in famiglia. Al loro arrivo presso l’abitazione, i militari trovavano il 36enne, in un evidente stato di agitazione e la convivente, una 42enne, con un evidente trauma facciale e diverse escoriazioni ed ecchimosi alle palpebre superiori. L’uomo poco prima, infatti, l’aveva aggredita a calci e pugni, per futili motivi. La donna traportata all’Ospedale di Giarre veniva medicata mentre l’uomo, denunciato con l’accusa di maltrattamenti e lesioni personali, è ora detenuto presso il carcere di Piazza Lanza.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker