fbpx
Cronache

Pubbliservizi, nuovo incontro azienda-sindacati

Sono già partite le comunicazioni inerenti il congelamento dei superminimi ottenuti da taluni dipendenti della PubbliServizi Spa in data successiva al 2008. Lo ha comunicato ai sindacati Silvio Ontario, amministratore unico della società, durante una riunione congiunta tenutasi in azienda.

«Se qualcuno di voi avesse potuto avere dei dubbi sulla mia scelta di campo, dubbi del resto legittimi considerate le passate esperienze, credo che questi siano stati del tutto fugati», ha dichiarato Ontario ai rappresentanti dei lavoratori. «Ho fatto quello che ho detto che avrei fatto. Nell’interesse di tutti i dipendenti dell’azienda, manovali, pulizieri, operai, impiegati, quadri e dirigenti. Dipendenti che sono certo abbiano in buona maggioranza innanzitutto l’interesse globale alla salvezza della società. Non il riflesso condizionato della difesa dei propri privilegi, cui una minoranza resta purtroppo avvinghiata, tentando di tutto per evitare il cambiamento, incurante dell’abisso vicinissimo in cui si sta per scivolare».

«Sono poi assai soddisfatto», ha proseguito Ontario, «della positiva reazione proprio di voi sindacati, con i quali intendo condividere, e mi pare di averlo ampiamente dimostrato, ogni singola scelta inerente il futuro della PubbliServizi. Perché serve stare insieme per capire dove stiamo andando. Voi siete la mia forza, io cerco di essere la vostra forza. Non ho e non avrò mai dubbi sulle priorità da seguire, anzi sulla priorità assoluta: la tutela del lavoro, la tutela della dignità dell’esistere del lavoratore e della sua famiglia».

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button