fbpx
GiudiziariaNews in evidenza

Provincia, inchiesta sui rimborsi: assolti tre consiglieri provinciali

Assolti tre consiglieri perchè il fatto non sussiste

Inchiesta sui rimborsi, assolti tre consiglieri perché il “fatto non sussiste”.

Si è concluso oggi il caso giudiziario che riguardava i tre consiglieri provinciali Antonio Danubio, Sebastiano Cutuli e Gianluca Cannavò in relazione ai presunti rimborsi illegittimi a favore dei loro datori di lavoro.

Il lungo processo del Tribunale monocratico, con il giudice Giuseppina Montuori, avvenuto dopo l’inchiesta della Guardia di Finanza, si conclude con una sentenza di assoluzione.

La pm Tiziana Laudani aveva chiesto, oltre alla confisca delle somme sequestrate, l’accusa di truffa ai danni dello Stato, la condanna a 2 anni per tutti e tre gli imputati.

Cade dunque del tutto, come riporta livesicilia, l’accusa di truffa ai danni dello Stato a seguito della quale l’acese Cannavò, allora capogruppo del Pdl, si dimise da Palazzo Minoriti.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button