fbpx
Cronache

Protesta degli insegnati precari ma la Giannini non c’è e i Nodiscarica vanno via

Catania – Polemiche al dibattito sui rifiuti. I NoDiscarica hanno infatti abbandonato polemicamente la Villa Bellini. a motivazione, spiegano, è la mancanza di interlocuzione con il Pd.

Nel pomeriggio, doveva esserci il ministro dell’istruzione Giannini alla festa dell’Unità, ma a presentarsi è stato solo il sottosegretario Faraone. Presenti, però gli insegnati precari che hanno protestato davanti l’ingresso della Villa Bellini.

Già all’apertura della Festa, diversi insegnanti e persone in emergenza abitativa hanno interrotto il teatrino con slogan e cori, mostrando i cartelli con su scritto “cacciamo Renzi e tutta la cricca”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button