fbpx
CronachePrimo Piano

Le aziende creditrici del gruppo Cmc in protesta all’ex Palazzo Esa

Si terrà alle ore 10:30 presso l’ex Palazzo Esa in via Beato Bernardo, la sede della Regione siciliana a Catania, la protesta delle 100 imprese siciliane creditrici del gruppo Cmc di Ravenna. 

I dipendenti delle società si muoveranno parallelamente alla riunione della Giunta regionale con a capo il Presidente Nello Musumeci.

La richiesta dei lavoratori spinge “per rappresentare l’urgenza di ottenere dai governi nazionale e regionale l’assegnazione ad Anas delle risorse necessarie a saldare i lavori già eseguiti in Sicilia per oltre 50 milioni di euro e non pagati per ben 20 mesi dal gruppo Cmc”. La protesta si basa sulla prossima scadenza dell’1 marzo, poiché le imprese malgrado senza liquidità “dovranno versare alle banche gli interessi annuali sulle esposizioni finanziarie”.

Infatti, se non si procedesse al pagamento, i conti correnti delle aziende verrebbero bloccati con il conseguente avvio delle procedure preliminari al fallimento.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.