fbpx
NeraNewsNews in evidenza

Prostituzione al viale Ulisse: identificate diverse donne rumene

Catania – Nei giorni scorsi, in ottemperanza alle disposizioni del Questore, personale del Commissariato Borgo-Ognina ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio mirato alla repressione del dilagante fenomeno della prostituzione.

 
Particolare rilievo assume il controllo effettuato in Viale Ulisse dove sono state identificate diverse donne rumene dedite all’attività di prostituzione.
A seguito di accertamenti emergeva a carico di una di queste un decreto di allontanamento emesso dal Prefetto di Catania per motivi di ordine pubblico e contestuale disposizione del Questore di immediata esecuzione.

 
Ciò posto detta rumena è stata identificata presso il locale Ufficio di gabinetto della Polizia Scientifica e indagata ai sensi del Decreto legislativo 30/07 (Violazione al divieto di reingresso sul territorio Nazionale).

 
Sui luoghi sono stati rinvenuti preservativi, fazzoletti e quant’altro faceva evincere come detti rapporti venissero consumati nelle vie pubbliche senza accorgimenti per i residenti e passanti e, infine, non curanti del rispetto delle condizioni di igiene pubblica.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button