fbpx
Cronache

Prorogati gli sfratti fino a dicembre 2020

Il Sunia di Catania plaude all’ approvazione in sede di Commissione Bilancio alla Camera, dell’emendamento che proroga di ulteriori 4 mesi l’esecuzione degli sfratti. Dunque questi sono posticipati a dicembre 2020.

Per il sindacato, potrebbe rivelarsi un’occasione importante per definire un piano di contrasto agli sfratti che, spiega la segretaria provinciale Giusi Milazzo a Catania potrebbero essere numerosissimi.

L’emendamento accoglie un’ istanza del SUNIA. Il sindacato nazionale ha richiesto infatti che nella conversione del decreto di rilancio in legge vengano inserite alcune misure. Tra queste: aumento della dotazione del fondo sostegno affitto, previsione per le regioni di poter definire nuovi criteri per far fronte al disagio abitativo della famiglia, a previsione della necessità di rinegoziazione del canone per ridurlo in maniera consistente in caso di morosità incolpevole a fronte di contributi e riduzioni fiscali per il proprietario. Ed infine prevedere anche con specifici accordi da definire in Prefettura che il magistrato possa assegnare tempi congrui per dare la possibilità della rinegoziazione.

«Auspichiamo che anche sul nostro territorio si possa procedere in tempi brevissimi a definire un protocollo d’intesa. Un documento che impegni tutte le Istituzioni interessate a mettere in atto procedure e azioni per scongiurare che migliaia di famiglie restino senza casa .- conclude Milazzo – Per questo abbiamo già chiesto un incontro alla Prefettura».

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button