fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Procuratore di Catania: “c’erano tante navi che sembrava lo sbarco in Normandia”

CATANIA – “Noi dobbiamo trasformare le conoscenze in prove, e non è facile. L’importante è affrontare il fenomeno non soltanto dal punta di vista giudiziario, perché non lo risolve, ma complessivo. E bisogna fare presto. In commissione Schengen le posizioni non mi sono sembrate distanti: tutti hanno chiaro cosa stia avvenendo”. Lo afferma il procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, sulle indagini avviate sui salvataggi delle Ong nel Canale di Sicilia. Il magistrato sottolinea il gran numero di migranti arrivati durante le feste di Pasqua: “sono sbarcate 8.500 persone”, osserva. Rilevando come, dagli accertamenti svolti, è risultato che “sulle coste libiche c’erano tante navi pronte a partire che sembrava lo Sbarco degli Alleati in Normandia”.

FONTE: ANSA

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano
Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.