Giudiziaria

Processo Lombardo, rinviata l’udienza

Rinviata al 10 luglio l’udienza del processo che vede protagonisti l’ex presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo, il figlio Toti, a Ernesto Privitera, ad Angelo Marino e a Giuseppe Giuffrida. Sui cinque pende l’accusa di reato elettorale

A causa di un impedimento della difesa, l’udienza è stata rinviata. Le repliche delle parti anticiperanno il ritiro per la sentenza della prima corte d’appello di Catania. Il Pg, Angelo Busacca, ha chiesto per Raffaele e Toti Lombardo una condanna di un anno e due mesi. Per gli altri imputati, invece, 10 mesi per ciascuno. 

A seguito del ricordo della Procura contro la sentenza di assoluzione “perché il fatto non sussiste” emessa dal Tribunale monocratico, il procedimento ha visto la luce. Il 23 aprile, Raffaele Lombardo è stato assolto nel caso dell’assegnamento dell’appalto per la pulizia dell’aeroporto di Catania Fontanarossa alla Pubbliservizi.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.