fbpx
NewsPolitica

Verso la privatizzazione dell’impianto sportivo di Nesima: la delibera passa al consiglio

Catania – Con l’appoggio di quattro quinti dell’opposizione passa al consiglio comunale di Catania la delibera di giunta per l’approvazione della convenzione per la concessione della gestione, conduzione ed uso dell’impianto sportivo comunale “Piscine e palestra Nesima”.

L’impianto sportivo negli ultimi tempi era stato al centro dell’attenzione per le condizioni precarie in cui versa. Per rimetterlo in sesto sarebbero necessari importanti e dispendiosi interventi strutturali.

Ora giunge la proposta di Bianco e della sua giunta per affidare ad un terzo la struttura. La delibera, a quanto pare, trova il favore anche di buona parte dell’opposizione che questa sera in consiglio ha fatto passare il provvedimento.

A votare favorevoli sono stati Giuseppe Castiglione e Andrea Barresi per Grande Catania, Salvatore Tomarchio e Carmelo Nicotra per l’Area Popolare, Francesco Saglimbene per Forza Italia e Agatino Tringale e Salvo Giuffrida per Catania 2.0.

Nella compagine dell’opposione l’unico ad uscire dall’aula è stato Manlio Messina che al consiglio rappresenta Fratelli d’Italia.

A sorpresa invece escono dall’aula due componenti della maggioranza di Enzo Bianco, Niccolò Notarbartolo ed Ersilia Severino entrambi del Pd.

Paradossalmente l’opposizione si ritrova ad essere punto di forza dell’amministrazione Bianco.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button