fbpx
Cronache

Prima vaccinata in Italia insultata e minacciata di morte sul web

La prima vaccinata in Italia è stata un’infermiera dello Spallanzani, insultata e minacciata di morte sul web. La donna, Claudia Alivernini, è stata costretta a cancellarsi, addirittura, dai social per tutelare la propria incolumità. Una vera e propria grandine di insulti su Facebook a Claudia, per la sua scelta di vaccinarsi contro il Coronavirus.  “E ora vediamo quando muori”, le scrivono sul web. Come riportato da Fanpage “la situazione ha preoccupato molto la ragazza, che ha cancellato i suoi account social e sta valutando, secondo quanto riportato da Il Messaggero, una denuncia alla Polizia Postale. Non solo: oltre agli insulti dei no vax, fioccano i falsi profili creati a suo nome. Un vero e proprio attacco nei confronti della giovane infermiera, diventata simbolo in Italia del Vaccine Day”.

G.G.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button