fbpx
Giudiziaria

Prete molesta minore, condannato

Avrebbe avvicinato un ragazzino gambiano offrendogli denaro e un lavoro. Condannato un prete a Marsala.

Prete condannato a Marsala. Il Tribunale ha inflitto una pena di un anno e 10 mesi di carcere a Padre Nicolò Genna di anni 76. L’uomo di chiesa, parroco della chiesa di contrada Addolorata, accusato di violenza sessuale di minore, sembra abbia avvicinato un minorenne di origini gambiane. Genna avrebbe pertanto offerto alla vittima denaro e un lavoro in cambio di rapporti intimi.

Il prete avrebbe adescato il ragazzo africano, ospite di un centro di accoglienza, mentre camminava. Con la scusa di un passaggio, lo avrebbe fatto salire in auto e poi l’avrebbe palpeggiato. Il giovane ha però subito denunciato la situazione. I fatti risalgono al 14 agosto 2017.

Padre Genna è stato inoltre condannato all’interdizione perpetua dai pubblici uffici, nonché al pagamento al giovane africano, costituitosi parte civile, di un risarcimento danni di 5 mila euro.

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.