fbpx
Nera

Preso il rapinatore seriale della zona Jonica

Era diventato il terrore di tutte le attività della zona jonica. Non colpiva solo in una città e nemmeno un solo tipo di negozio, ma usava sempre lo stesso modus operandi.

I Carabinieri della Compagnia di Giarre hanno arrestato il 30enne Salvatore SANTORO del posto, con l’accusa di rapina aggravata in concorso, detenzione illegale di arma da fuoco e ricettazione.

L’uomo, a bordo di un Aprilia Scarabeo raggiungeva i suoi obiettivi coperto da passamontagna e armato di pistola. Sotto la minaccia dell’arma, si impossessava dell’incasso e fuggiva.

Le rapine

Tre le rapine messe a segno e due quelle tentate: 12 aprile 2018 rapina al supermercato A&O di via Luigi Orlando a Giarre; 13 aprile 2018 rapina al supermercato DECÒ di via Mazzini a Santa Venerina (CT), 13 aprile 2018 rapina al supermercato MD di via Alcide De Gasperi a Zafferana Etnea, 16 aprile 2018 tentata rapina alla Farmacia Patanè di via Provinciale per Riposto ad Acireale – frazione Scillichenti – (fuggito per la pronta reazione di uno dei titolari); 16 aprile 2018 tentata rapina alla farmacia Savoca di via Enrico Toti  a  Riposto frazione Carruba (fuggito perché non è riuscito a  sfondare la porta d’ingresso già chiusa a chiave dai titolari).

Grazie alle indagini degli uomini del Nucleo Operativo e l’analisi delle immagini registrate dalle telecamere attive nelle zone d’interesse, non c’era alcun dubbio sull’identità del rapinatore.

Santoro, una volta arrestato, è stato trasferito al carcere di Piazza Lanza.  

DS

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button