fbpx
CronacheNews in evidenza

Presentato ad Aci Catena il ‘Mese della Prevenzione’

Aci Catena – Un incontro con la stampa nella mattinata di oggi si è tenuto nella stanza del sindaco del Comune di Aci Catena per presentare il progetto ‘Mese della prevenzione‘.

Il progetto, curato dalla responsabile Melina Scarlata, realizzato dall’Associazione Alba Nuova in collaborazione con il Comune di Aci Catena e la Chiesa della Misericordia, per il quinto anno punta, come si evince dallo stesso nome, alla prevenzione.

La quinta edizione del Mese della prevenzione offre una serie di screening gratuiti; al progetto hanno infatti aderito 18 medici con 12 volontaria tra segretarie ed infermiere, fra i quali oculisti, psicologi, dietisti, endocrinologi, ginecologi, dentisti e molti altri.

“Si tratta di un salva vita”, ha dichiarato l’assessore Agata Maiorca nel suo intervento di apertura dell’incontro e di presentazione del progetto, prima di passare la parola alla responsabile e sopra citata Melina Scarlata che ha spiegato nel dettaglio come questo progetto sia una grande risorsa e di come negli anni sia esponenzialmente cresciuto.

“Nella prima edizione vi erano soltanto tre medici a farne parte. Oggi abbiamo l’onore di averne 18 il che ci permette di fare 500-600 screening. Grazie alla collaborazione dell’Asp 3 che ci fornisce 200 puptest, riusciremo ad aumentare ulteriormente il numero”, ha affermato la Scarlata, portavoce dell’associazione, durante la presentazione del Mese della Prevenzione.

“Straordinaria iniziativa, quando si parla di salute bisogna restare tutti vicino” è quanto enunciato dal presidente del consiglio di Aci Catena Nando Sapuppo.

Nell’ambito della manifestazione saranno realizzati a cura della dottoressa Rossella Strano, un convegno sul diabete di sabato 18 novembre e un appuntamento per la giornata Nazionale sul diabete che si terrà il 19 novembre.

Le visite, totalmente gratuite, hanno già avuto inizio e termineranno il 30 dicembre.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button