fbpx
Sport

Post gara – Alessi (pres. Akragas): “Rigoli ha commesso un errore nel sostituire Di Grazia”

Nel post gara di Catania-Akragas conclusasi con la cocente sconfitta dei rossazzurri per 0-1, è intervenuto in sala stampa il presidente dei biancazzurri Silvio Alessi raggiante per l’insperato successo e che ha affrontato il tema Di Grazia la cui sostituzione è sicuramente uno dei temi maggiormente dibattuti in queste ore tra i tifosi rossazzurri:

Vittoria importantissima per noi anche se rocambolesca, siamo stati bravi a tamponare gli attacchi del Catania e a segnare con il capolavoro di Zanini. Siamo venuti a Catania per il pareggio, il calcio regala gioie e dolori, fortunati noi e sfortunati gli etnei. Ho fatto i complimenti ai ragazzi sono stati impeccabili. Di Grazia? Rigoli non doveva sostituirlo, questo è l’unico neo del tecnico.

Dal canto suo il mister rossazzurro sulla sostituzione del numero 23 etneo:

Di Grazia aveva speso tanto e aveva preso una botta al ginocchio. Era in calo e ho preferito inserire forze fresche, inserendo Russotto. L’idea era di mettere gente che poteva spaccare la partita ma così, lo ammetto, non è stato. Ho preferito tenere in campo Scoppa per evitare di sbilanciarci troppo. Mi assumo le mie responsabilità.

Loro sono stati più bravi di noi e hanno vinto la partita. Non commento la rete annullata di Calil. Un solo gol in quattro partite è una dato che fa riflettere. Il modo per uscire da questo brutto periodo è vincere la prossima partita. Dobbiamo migliorare in zona gol.

Le scelte del tecnico contestate da gran parte dello stadio e accompagnata da fischi viene ripresa oggi dai maggiori quotidiani sportivi che bocciano senza appello l’operato del tecnico con una media voto di 4.5

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button