fbpx
Cronache

Positivo al Coronavirus beccato a fare la spesa

Invece di rimanere in autoisolamento come avrebbe dovuto, è uscito tranquillamente a fare la spesa in un supermercato mettendo a rischio contagio tutti i presenti.

È avvenuto a Sciacca, nell’agrigentino. Qui un uomo risultato positivo al tampone del Coronavirus si sarebbe recato a comprare beni alimentari malgrado l’obbligo di quarantena. Sarebbe un inserviente dell’ospedale di Sciacca  la persona indagata dalla locale Procura che ha aperto una inchiesta per concorso colposo in epidemia e inosservanza delle normative disposte per far fronte all’emergenza Coronavirus.

L’inchiesta è nata dopo una denuncia e la magistratura ha avvisato del caso l’autorità sanitaria. Il reato di epidemia colposa è punito fino a 12 anni.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker