fbpx
CronacheNews

Portavano un fucile a canne mozze nell’auto, fermati due fratelli

Catania –  Un fucile a canne mozze accuratamente avvolto in una coperta, nel bagagliaio dell’auto. E’ quanto ritrovato dalla Polizia durante il controllo dei fratelli Agatino e Giovanni Mascali, entrambi pregiudicati. Intorno alle 11,20 di sabato, il personale della polizia ha visto transitare i due fratelli al viale Castagnola. I due, accorgendosi della pattuglia, hanno accelerato per evitare il controllo ma, sono stati ugualmente bloccati.

Durante le fasi del controllo su strada gli agenti, nel bagagliaio posteriore dell’autovettura rinvenivano, avvolto in una coperta, un fucile a canne mozze, e calciolo parimenti mozzato, con matricola abrasa e provvisto di diverse cartucce. I due, quindi, sono stati arrestati per  detenzione e porto di arma da fuoco clandestina, del relativo munizionamento e ricettazione della stessa

 I due fratelli Mascali su disposizione dell’A.G. sono stati portati presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker