fbpx
Campagne

L’Urlo per Sant’Egidio: una coperta, salva una vita!

L’Urlo si fa portavoce dell’iniziativa della Comunità di Sant’Egidio a Catania,  e invita tutti i suoi lettori a donare una coperta, o un sacco a pelo, per aiutare a riscaldare l’inverno dei senza tetto.

Ci sono momenti in cui i buoni proposti devono concretizzarsi, i pensieri devono diventare fatti, le parole devono trasformarsi in azioni. Al di la degli impegni quotidiani, dei ritmi frenetici, della pigrizia e del procrastinare sempre a domani, la coscienza va scossa, va mossa e va ascoltata.

L’iniziativa “Porta una coperta. Salva una vita!”  si fa ancor più necessaria adesso che il meteo è avverso e le condizioni climatiche non sembrano migliorare, senza contare che devono -ancora- arrivare i giorni della merla, i più freddi di tutto l’anno.

Ci hanno sempre detto che quando si fa beneficenza, non lo si deve dire, non ci si deve lodare o vantare delle proprie buone azioni. Ci hanno insegnato “che la tua mano destra non sappia cosa fa la tua mano sinistra“. Ma in questo caso vogliamo fare un eccezione, o meglio vogliamo rendervi partecipi di questa iniziativa che ha bisogno dell’aiuto concreto di tutti, di tutti noi. Perché a fare del bene ci sia guadagna -un guadagno che non ha valore materiale ma che fa bene al cuore e all’anima-  in due, chi da e chi riceve.

E in questo momento c’è un gran bisogno di fare del bene, di alimentare iniziative positive e fare la differenza.

L’emergenza è adesso e bisogna agire adesso.
E ci riferiamo all’emergenza freddo cha ha colpito anche la città di Catania, una città dove l’inverno ha una media di 18 gradi ed è facile uscire vestiti leggeri o senza cappotto, dove in molti si lamentano dell’inciviltà, delle cose negative, delle situazioni che non migliorano, ma che ha un cuore grande, che è umana, fatta di persone volenterose, per bene e di buone intenzioni, che si mostra umile e civile e solidale, e la mobilitazione per questa emergenza freddo lo dimostra.

La solidarietà è fatta anche -soprattutto- di piccole e grandi azioni, di giovani volontari che vanno in giro di notte a portare un sorriso, un pasto caldo e sopratutto una coperta.

Un bene indispensabile per chi dorme per strada, perché nonostante il Comune e la Croce Rossa abbiano messo a disposizioni tende termiche a Piazza della Repubblica, a Piazza Falcone e siano state aperte le porte del Palaspedini, e di altre strutture e dormitori, ci sono persone -senza tetto, senza fissa dimora, italiani  e stranieri, ma pure sempre e comunque persone-  che non vogliono lasciare il loro posto, il loro marciapiede, la loro panchina, perché per loro è “casa”. È un concetto difficile da spiegare, ma è tanto reale quanto la vita che noi viviamo e che a volte ci porta a voltare lo sguardo, altrove.

Potete portare voi stessi le coperte che avete a casa, o che volete acquistare, presso il punto di raccolta a Catania, via Castello Ursino, 4. Dal Martedì al Venerdì dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 20.00.

Potete anche donare cliccando qui, (è facilissimo, basta un click per una donazione) per l’acquisto di una coperta, o per sostenere altre iniziative solidali.

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al link della Comunità di Sant’Egidio

Inoltre vi segnaliamo: Centro Segnalazione Emergenze del Comune (al numero 095484000) e con quello della Croce rossa (095477151), ai quali i cittadini potranno chiamare per segnalare la presenza di senzatetto in difficoltà.

Tags
Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.