fbpx
CronacheNews in evidenzaPalermo

Poliziotto di Palermo gestiva giro di prostituzione: arrestato

Finiti in carcere a Palermo un poliziotto di 44 anni e la moglie di 40 per un giro di prostituzione. Dal’indagine è emerso che anche la donna si prostituiva.

Palermo – Un poliziotto di 44 anni , Felice Galletta e la moglie Chiara Spanò di 40 sono finiti in galera con l’accusa di avere gestito un giro di prostituzione.

Felice Galletta prestava servizio presso il Reparto Mobile della Questura.

Il capo della Squadra mobile di Palermo Rodolfo Ruperti ha affermato:

“E’ un’attività incresciosa. Sono arrivate diverse segnalazioni anonime su un’attività di prostituzione, abbiamo fatto gli accertamenti e ricondotto le attività a questa coppia”.

Secondo quanto emerge dall’inchiesta, coordinata dal Procuratore capo Francesco Lo Voi e dall’aggiunto Salvatore De Luca, anche la moglie del poliziotto esercitava il “mestiere più antico”.

Il fenomeno dello sfruttamento della prostituzione è piuttosto florido in Sicilia, molti casi non vengono sanzionati, soprattutto quelli che usano la rete come “vetrina”.

A tal proposito lo scorso 29 febbraio abbiamo pubblicato un articolo Prostitute catanesi sfruttate dai mariti: il web è pieno di annunci nel quale abbiamo segnalato alcuni casi di sfruttamento della prostituzione avvenuti a Catania. Si tratta di episodi in cui lo sfruttamento emerge dai commenti degli utenti. I clienti su un sito hanno dichiarato di aver contrattato il prezzo della prestazione con i mariti delle prostitute.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button