fbpx
NeraNews in evidenza

Poliziotti liberi dal servizio inseguono e bloccano spacciatore

Catania – Nella giornata di ieri personale delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, unitamente a quello della Sezione Scorte, ha tratto in arresto NOE’ ILLUMINATO Daniele (classe ‘97), pregiudicato per reati specifici, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

Nella circostanza, nel pomeriggio di ieri, intorno alle 15.00, personale delle Volanti, libero dal servizio, transitando dalla locale via Morgia angolo Largo Bordighiera notava un’autovettura Fiat 600 con alla guida un giovane che con fare sospetto effettuava a velocità ridotta diversi giri intorno al parco giochi del medesimo Largo Bordighera.

Gli Agenti insospettitisi di tale condotta e paventando una possibile attività di spaccio di sostanze stupefacenti, decidevano di seguire il giovane che durante le manovre effettuate presso Largo Bordighera faceva salire a bordo dell’autovettura una giovane donna, per poi ripartire a forte velocità in direzione del Viale Vittorio Veneto.

Intuita pertanto la possibile consumazione del reato di spaccio, gli operatori si ponevano all’inseguimento l’autovettura, notiziando contestualmente la Sala Operativa che immediatamente allertava le pattuglie sul territorio.

Gli Agenti postisi all’inseguimento, insieme a personale della Sezione Scorte intervenuto in ausilio, riuscivano a bloccare i due giovani nella locale piazza Giovanni XXXIII.

A seguito di approfondito controllo dell’auto veniva rinvenuto e sequestrato, sotto il sedile lato guida, un sacchetto in plastica di colore chiaro contenente sostanza stupefacente del tipo “marijuana” per un peso lordo di 160 gr.

Alla luce di quanto sopra NOE’ ILLUMINATO veniva tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio in concorso e, su disposizione del P.M. di turno, associato presso le locali camere di sicurezza della Questura in attesa dell’udienza di convalida; mentre la giovane donna veniva deferita in stato di libertà per il medesimo reato, in concorso.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button