fbpx
CronacheNews in evidenza

Pregiudicato rumeno catturato dalla Polizia di Frontiera

Catania – Nei giorni scorsi, durante un’attività di verifica documentale effettuata nei confronti dei passeggeri di un volo in arrivo da Bacau (Romania), da personale della squadra Polizia di Frontiera Aerea di Catania, veniva tratto in arresto il cittadino Rumeno Grigore Viorel, classe 70, sul cui nominativo pendeva un ordine di cattura per esecuzione di una carcerazione, in quanto il suindicato nel 2006 si era reso responsabile di furto aggravato.

Resosi irreperibile dopo la sentenza definitiva di reclusione, emessa nel 2011 dal Tribunale di Vercelli, il malvivente Rumeno nella giornata di domenica 03 Luglio 2016 ha pensato di poter rientrare in Italia attraverso la frontiera aerea di Catania, ma gli operatori della Polizia di Frontiera sono riusciti a identificarlo malgrado il tentativo di passare inosservato tra i passeggeri in arrivo e, a conclusione degli atti di rito, il Grigore veniva associato presso il Carcere di Piazza Lanza a Catania.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button