fbpx
Cronache

Polizia trova droga nascosta in ascensore

Catania –  Nella giornata di ieri, personale delle Volanti dell’U.P.G.S.P. si recava in viale Moncada per procedere al controllo di un soggetto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari ed entrati all’interno dello stabile, notato che l’ascensore non era funzionante, insospettiti, decidevano di approfondire il controllo recandosi al piano interrato (-1), scoprendo così che l’ascensore, privo di porta, era stato adibito a deposito di “pattume” in mezzo al quale, a seguito di accurata ispezione, si rinvenivano, ben occultati, due cartucce “S&B” calibro 7.65 e un barattolo in vetro contenente 172 grammi di marijuana.

Proseguita l’ispezione, di tutte le parti condominiali accessibili, giunti sul terrazzo dello stabile, gli agenti notavano che dall’interno di uno degli sfiati d’aria del condominio, fuoriusciva un cordino in nylon e, sollevata la botola che copriva il suddetto sfiato, si verificava che al cordino era allacciata una busta in plastica con all’interno 270 bustine in plastica e 32 involucri in carta stagnola, tutti contenenti marjuana del peso totale di 590 grammi nonché materiale utilizzabile per confezionamento delle dosi (98 buste in cellophane, 2 rotoli in carta d’alluminio e una bilancia di precisione.

Il tutto veniva sequestrato a carico d’ignoti.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button