fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Policlinico di Catania “sgarrupato”

“Noi speriamo che ce la cavamo” avrebbe detto il professore interpretato da Paolo Villaggio nel film “Io Speriamo che me la cavo” del 1992…

Un genitore di una bimba che fa la chemioterapia al Policlinico di Catania ha pubblicato su facebook  una serie di foto ove vengono mostrate le condizioni in cui versa la struttura ospedaliera catanese.

Nel post le foto sono accompagnate dal seguente post:

Edificio 4 terzo piano policlinico di Catania.! Complimenti portiamo i nostri figli, affetti da patologie in questo schifo? Igiene igiene igiene!

“Porte volanti”, lastre mancanti e muri lacerati con umidità e muffa: questo viene denunciato nelle foto pubblicate dal padre della bambina.

Nello specifico, come segnalato dall’utente che ha scritto il post, tali inefficienze sono presenti nel terzo piano dell’edifico 4 del Policlinico di Catania.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker