fbpx
Politica

Pogliese: “Telecamere a circuito chiuso in asili e strutture sensibili”

Catania –  L’installazione di telecamere a circuito chiuso negli asili e nelle strutture che ospitano anziani e disabili è l’oggetto della proposta di legge presentata da Forza Italia. L’obiettivo è la tutela dei più deboli, ma senza invadere la privacy delle persone.

A presentare la proposta venerdì 24 giugno alla Sala Ars, Gabriella Giammanco, parlamentare nazionale di Forza Italia e ideatrice della proposta di legge sulla videosorveglianza e il parlamentare europeo Salvo Pogliese.

Le telecamere, spiegano, dovranno essere a circuito chiuso e gestite solo da personale autorizzato, con funzioni di prevenzioni e controllo senza intaccare la libertà e la riservatezza dei lavoratori, in luoghi sensibili come gli asili nido, gli ospedali o le strutture di cura degli anziani e dei disabili.

Alla conferenza stampa prederanno parte, inoltre, Basilio Catanoso parlamentare nazionale, il senatore Vincenzo Gibiino, Dario Moscato coordinatore regionale Forza Italia Giovani Sicilia orientale, Andrea Maiorana coordinatore provinciale Forza Italia Giovani Catania, Carmelo Coppola coordinatore comunale Forza Italia Giovani Catania.

Successivamente sarà dato il via alla raccolta firme di Forza Italia Giovani, a sostegno della proposta di legge, con banchetti a Catania e provincia nelle giornate di venerdì e sabato.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button