Cronache

Pogliese senior si dimette dal CdA dell’Università di Catania

Il giorno del suo arresto, Antonio Pogliese, padre del sindaco di Catania e titolare di uno dei più famosi studi di finanziaria della città, doveva presenziare alla conferenza “La questione etnica. Rischi e opportunità tra identità e integrazione”. Il Centro di documentazione, ricerca e studi sulla cultura dei rischi presieduto da Pogliese stesso, infatti, era uno dei partner del convegno.

Ma lui non arrivava. Era trattenuto dagli inquirenti che lo sottoponevano in stato di fermo ai domiciliari per associazione a delinquere finalizzata alla bancarotta ed evasione fiscale. Il convegno così veniva rimandato “a data da destinarsi”.

Oggi, le dimissioni ufficiali del CdA dell’Università di Catania

Antonio Pogliese ha inviato al rettore Francesco Basile una lettera dove avanza la propria autosospensione dalla carica di componente del Cda dell’Università di Catania. Vorrebbe evitare disagi e fraintendimenti circa i fatti giudiziari che lo hanno travolto e l’Istruzione universitaria. La decisione presa di Pogliese sarà sottoposta al vaglio nel corso del prossimo Consiglio.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.