fbpx
Sanitá

Pogliese:restrizioni sui mercati storici e rionali settimanali

Il sindaco Salvo Pogliese ha indetto una riunione urgente della giunta municipale.

Lo scopo del vertice era organizzare gli interventi di queste settimane e le misure da adottare per contrastare l’emergenza epidemiologica, rispettando le normative dell’ultimo DCPM che ha stabilito “zona protetta” tutto il territorio nazionale.

Nell’incontro si è discusso in merito alla disciplina che la popolazione catanese deve attuare in base ai provvedimenti straordinari del governo.

Tra questi: limitare al minimo indispensabile gli spostamenti ed evitare in ogni modo gli assembramenti, fonte di pericolo sia per l’avanzare del virus che per la salute di ciascuno.

 

Pogliese informa della scelta di tenere aperti mercati storici e quelli rionali settimanali.

Tuttavia, il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica ha l’obbligo di seguire e rispettare pedissequamente le prescrizioni normative sulle distanze minime tra le persone e i punti vendita.

Spetta all’assessore Ludovico Balsamo il compito di progettare un piano di riordino dei mercati cittadini per rispettare le rigide prescrizioni normative, pena: la chiusura dell’esercizio.

Inoltre, nota importante sugli interventi di pulizia, igiene e disinfestazione di locali e uffici comunali che verranno attuati nel prossimo fine settimana.

Stessa sorte vedranno anche le strade, careggiate, marciapiedi, in generale, tutte le vie di transito cittadino.

Per i servizi comunali il sindaco a breve rilascerà un’ordinanza in merito all’espletamento delle prestazioni essenziali.

Infatti, il ricevimento del pubblico si consentirà ai soli casi urgenti e indifferibili, allo scopo di ridurre sensibilmente occasioni di contatto tra il personale e i cittadini.

Potenziati, a questo scopo, i servizi on line nel sito internet del Comune di Catania.

Pogliese informa anche che migliaia di mascherine protettive richieste alla protezione civile regionale arriveranno a breve.

I destinatari: gli operatori dipendenti della protezione civile comunale, di frequente a contatto con la popolazione.

Infine, il primo cittadino ha rassicurato sul fatto di essere costantemente in contatto con l’assessore regionale alla salute e con le aziende ospedaliere e sanitarie cittadine

 

Le parole di Pogliese

«Occorre che i cittadini seguano senza indugio gli obblighi normativi evitando ogni occasione di contatto fisico e per questo è indispensabile uscire di casa il meno possibile.

Ogni comportamento diverso sarebbe illegale ed egoistico, perché darebbe forza al virus di potersi diffondere.

Ognuno di noi deve fare qualche sacrificio, ma è doveroso farlo anche perché riguarda la causa più grande che esista, cioè preservare vite umane, la propria e quella degli altri»

G.G.

 

 

 

 

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker