fbpx
CronachePrimo Piano

Pogliese: “Entro il 4 gennaio a Catania 15mila dosi di vaccino”

Con l’inizio dei V-day, fissato per la domenica 27 dicembre, avverrà la prima somministrazione del vaccino della Pfizer in Sicilia. Il primo cittadino catanese, Salvo Pogliese, stamane, recandosi presso il drive-in allestito nell’ex mercato ortofrutticolo di San Giuseppe La Rena, riporta un annuncio importante.

“In Sicilia entro il prossimo 4 gennaio verrano distribuite 70mila dosi”

“Per Catania si stima l’arrivo di 15mila dosi”

Pogliese, inoltre, affiancato dal Commissario anti covid dell’Asp 3 Pino Liberti e dagli assessori comunali Alessandro Porto e Pippo Arcidiacono afferma: ”Fermo restando questo insostituibile lavoro di prevenzione che aiuta a contrastare il diffondersi dell’epidemia, il vaccino finalmente ormai è una prospettiva concreta. In Sicilia entro il prossimo 4 gennaio verranno distribuite circa 70 mila dosi alle categorie più a rischio: medici, paramedici, operatori sanitari, forze dell’ordine ma anche Rsa e case di riposo e altre categorie in prima linea. Per Catania e la sua provincia secondo sommarie previsioni di stima, ancora da verificare, entro quella stessa data ne dovrebbero giungere circa 15 mila“.

“Nei prossimi giorni insieme al commissario Liberti- continua il sindaco- pianificheremo le modalità di smistamento delle dosi vaccinali in provincia di Catania in modo da garantire massima efficacia e rapidità alla necessaria immunizzazione di massa, secondo termini e modalità esposte dalla autorità sanitarie nazionali e regionali, che vanno inserite nell’ambito delle concrete esigenze del territorio locale”.

Crediti foto: La Sicilia

G.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button